Fiorentina e altri sport, i nuovi casi di Coronavirus

Maggio 24, 2020

A seguito dei controlli di laboratorio effettuati nel pomeriggio di ieri, ACF Fiorentina comunica che sono stati identificati 3 atleti e 3 dello staff tecnico-sanitario positivi al Covid 19. La Società ha provveduto come da protocollo a proseguire l’isolamento delle persone coinvolte. Domani mattina sono previste per il resto del gruppo le visite medico sportive propedeutiche all’inizio dell’attività facoltativa sul campo.

Il testo proviene dal sito ufficiale della Fiorentina dove il club ha informato con un comunicato stampa le condizioni dei suoi giocatori. I risultati arrivano dai tamponi eseguiti due giorni fa proprio per la ripresa degli allenamenti. In un momento di forti novità per la Serie A e la Serie B, un protocollo da seguire per le preparazioni atletiche e, forse, per una stagione 2020 o 2021 a porte chiuse, questo comunicato rappresenta un fulmine a ciel sereno.

Non giungono voci su stati di malessere delle 12 persone positive, potrebbero essere casi persone asintomatiche che dovranno seguire un stretto controllo di isolamento/quarantena.

Da due giorni, anche altre squadre di Serie A e Serie B hanno iniziato le analisi mediche con tamponi e test sierologici, non sono giunti risultati negativi. Sappiamo, che ad esempio per il Milan, alcuni giocatori non riescono a rientrare per disguidi aggravati dall’emergenza sanitaria. Juventus, Napoli, Roma, Inter e le squadre di Serie B continuano i loro allenamenti. LaSerie C è stata sospesa con decisione congiunta di tutti i suoi club, la classifica è stata fermata e anche le promozioni in B di quattro squadre tra cui il Carpi.

Protocollo di Figc e CTS: forse si segue il modello Bundesliga

Proprio oggi, come annunciato diverse volte dal ministro Spadafora, c’è stato l’incontro tra il Comitato Tecnico Scientifico della Protezione Civile e la Federcalcio. Nella riunione di un’ora e mezza si è parlato della disponibilitàdei tamponi e della gestione dei casi della positività.

La relazione finale di questa giornata dovranno produrre un documento ufficiale da consegnare al Ministero della Sanità e poi al Governo. Al momento Figc e CTS lavorano a stretto contatto con Viminale e Regioni per i protocolli minori sugli allenamenti nei rispettivi campi sportivi.

Da Sport Mediaset, si legge che l’esperienza tedesca potrebbe essere presa d’esempio per la gestione delle positività, anche in campo. Dalla Germania, arrivano notizie di un campionato a porte chiuse dove il pubblico sarà sostituito da sagome di tifosi in cartone. Costano 19 euro, saranno gli unici occhi presenti dal 16 maggio nello stadio dove riprenderanno le partite.

Un’idea restrittiva per i tifosi arriva anche dall’Inghilterra, ci sono dei comportamenti che saranno assolutamente vietati: le esultanze di gruppo, lo scambio di maglie e gli sputi durante il gioco.

Betn1, su quali partite si può scommettere?

Betn1-it.net scrive la recensione di uno dei migliori bookmaker stranieri, sta lavorando per rientrare nelle piattaforme con licenza AAMS, per chi è interessato offre anche interessanti possibilità professionali.

Nelle piattaforme di betting, lo sport non si è fermato del tutto. Guardando le sezioni calcio, calcio speciali e marcatori troviamo partite per tutto il secondo week end di maggio (8-9-10).

In questi mesi di quarantena, le società gaming sono sopravvissute offrendo scommesse esports e di competizioni ancora attive. Sul calendario di questi giorni troviamo partite con schema 1×2 per Corea del Sud K League, la Bielorussia, le Isole Far Oer PL, Nicaragua Primera Divisione PO, Cina Taipei IL.