Calcio a 5, tutte le novità per la serie A 2018/2019

Dopo le tante rinunce e lo scartamento ridotto, sono state ufficializzate le date e il regolamento della stagione di Serie A per il campionato di calcio a 5. Con la definizione ufficiale dell’organico da parte della Divisione cacio a Cinque,  la serie A seppur in ritardo, prende forma, anche tra i bookmakers con i migliori bonus. A prendere parte alla competizione saranno 12 squadre che contenderanno il titolo alla vincente del campionato appena trascorso Acqua&Sapone, anche quest’anno tra le favorite insieme all’Italservice Pesaro, che ha vinto il “premio calcio mercato” per essere stata regina indiscussa del mercato estivo.

Tra rinunce e rimpiazzate

A suon di comunicati nei mesi scorsi, sono arrivate le mancate iscrizioni ala categoria da parte della Luparense, Imola Castello, Kaos e Cisternino, tutte rimpiazzate esclusivamente dalle neopromosse dalla B Civitella, Meta, Maritime e Real Arzignano. Senza ripescaggio ne consegue che il campionato rispetto alla stagione precedente passa da sedici a dodici squadre.

Le date

Il campionato inizierà il 29 settembre mentre i playoff inizieranno il primo maggio. Ai playoff ci saranno notevoli novità tra cui: sfida al meglio delle 5 gare anche in semifinale e tempi supplementari in caso di parità in tutte le partite. In chiave retrocessione, l’unica formazione a dover tornare in A2 sarà la perdente del playout tra le ultime due classificate. Le novità riguarderanno anche la Coppa Italia, con le prime quattro squadrre al termine di girone d’andata accedere ala Final Eight del 23 marzo, mentre le restanti otto si sfideranno in match diretti, in base alla propria posizione in classifica per poter passare il turno. Supercoppa programmata invece per l’1 novembre, ma con preludio in data 22 settembre allorquando si disputerà lo spareggio tra Came Dosson e Lollo Caffè Napoli che designerà la rivale dell’Acqua&Sapone.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *